Living Festival, Orelle vince il concorso musciale, seguita da Nemophonica e Malepasso

0
94
Orelle
La premiazione del Living Festival 2012

Il Cagnano Living Festival come da tradizione si è concluso  in una piazza Giannone gremita di gente con il concorso musicale con band provenienti da tutta Italia. La rassegna, organizzata dall’associazione culturale giovanile Schiamazzi partita giovedì scorso con l’arte e la letteratura e proseguita anche venerdì con il cinema emergente e sabato a Ischitella, è patrocinata dai due comuni e realizzata con la Pro Loco di Ischitella, la Parrocchia Santa Maria della Pietà e il Comitato Provinciale dell’Associazione Italiana Cultura e Sport.

 

Vincitrice del concorso musicale 2012 è Orelle, cantante proveniente da Bisceglie che si è aggiudicata quindi il primo posto, seguita dai bitontini NemoPhonica e gli avellinesi Malepasso che si sono guadagnati quindi il terzo posto ma anche il premio al Miglior Testo, dedicato come ogni anno a Francesco Bocale, poeta cagnanese scomparso nel 2009. Quarto posto ex equo per gli altri artsiti partecipanti alla rassegna(Another Kick in the Ass, Trip Factory, , Vuoti A Perdere, i MalAnima)

 

Orelle

L’esito finale del concorso è stato dato dalla  votazione online (per il 10 %) con un semplice ‘Mi Piace’ alla canzone che si voleva sostenere e dalla giuria tecnica presieduta da Roberto Parisi,
giornalista di Rtl 102.5 e con i docenti di musica Vincenzo Aniello, Leo Soldano, Emanuel Castelluccia (nella duplice veste di giuriti e ospiti come ElvIsPlay) e del produttore Michele Mariano (con collaborazioni del calibro di Roy Paci & Aretuska, Caparezza, Banda Jonica nel progetto Matri Mia, Giovanni Lindo Ferretti-Teresa De Sio-Matteo Salvatore- Uccio Aloisi e i Cantori di Carpino nel progetto Craj, Negramaro, Christian Rainer, Kalweit and the spokes).

 

Tutti gli sforzi per il Living sono stati ripagati dalla qualità artistica della manifestazione: un ringraziamento a tutte le persone che hanno reso possibile il Living lavorando dietro le quinte e i suoi protagonisti Adriano Santoro, Teodoro Potenza, Lorenzo Sepalone, l’Associazione Dream &Life e Michele Iula”

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.