M5S, domenica l’on. D’Ambrosio a Cagnano

L'on. Giuseppe D'Ambrosio (Mov. 5 Stelle)
L'on. Giuseppe D'Ambrosio (Mov. 5 Stelle)
L’on. Giuseppe D’Ambrosio (Mov. 5 Stelle)

Domenica, alle ore 17, presso l’aula consiliare del Comune di Cagnano, l’onorevole Giuseppe D’Ambrosio, presidente della Giunta per le Elezioni della Camera dei Deputati e promotore dell’interrogazione parlamentare su San Nicola Imbuti, incontrerà i cagnanesi per raccogliere idee, denunce o domande.

Chi è Giuseppe D’Ambrosio? Il parlamentare di Andria si descrive così su Facebook:

“Sono laureato in Fisioterapia all’Università di Bari, con una specializzazione in fisioterapia sportiva e lavoro dal 2006 presso l’Istituto Quarto di Palo di Andria, dove mi occupo di assistenza domiciliare ai disabili in gravissime condizioni. Caso vuole che il 2006 sia l’anno di iscrizione alla rete dei meetup a 5 stelle. Assieme al gruppo di Andria abbiamo partecipato al primo V-Day, raccogliendo 2500 firme, triplicate in occasione del secondo V-Day. Abbiamo lavorato con costanza e decisione soprattutto sul tema della raccolta differenziata (siamo stati i primi a parlare di sistema porta a porta spinta con tariffa puntuale), sulla corretta informazione sul ciclo dei rifiuti (primi a parlare dei rischi degli inceneritori) e sui rischi dell’amianto (primi nel nostro territorio a confrontarci con le istituzioni sull’argomento). Nel settembre 2009, abbiamo deciso di formare una lista civica per le successive elezioni comunali, riuscendo senza alcuna visibilità a conseguire un ottimo risultato, premiati da quasi 1500 cittadini. Tutto questo ci ha spinto a raddoppiare gli sforzi, mirando allo storico punto debole della politica: i soldi. Grazie all’iniziativa e al sostegno di altri gruppi pugliesi, abbiamo contribuito alla legge di iniziativa popolare Zero Privilegi Puglia, per tagliare i costi della politica a livello regionale. Abbiamo deciso di piantare semi nuovi nella nostra città, sia con la nostra azione politica, sia zappando letteralmente la terra, con le nostre attività di guerrilla gardening. Abbiamo denunciato gli sprechi della nostra amministrazione comunale, come nel caso del centro polivalente “Fornaci” e del centro anziani zona 167, casi balzati agli onori delle cronache locali e nazionali grazie alla nostra denuncia. Ora abbiamo un nuovo obiettivo: un Parlamento a 5 Stelle.”

Ecco uno degli ultimi interventi del parlamentare:

spazio web offerto da