Sabato la X Maratona del Gargano, parterre di campioni, tra cui Giorgio Calcaterra titolo mondiale nella 100 km.

Il campione Giorgio Calcaterra
Il campione Giorgio Calcaterra

Si svolgerà sabato la decima edizione della Maratona del Gargano, la tradizionale gara podistica di 42 km organizzata dall’A.S.D. Stracagnano e dalla Parrocchia Santa Maria della Pietà con il patrocinio del Comune di Cagnano Varano, della Provincia di Foggia, del Parco Nazionale del Gargano e della Regione Puglia.

La qualità sarà garantita dalla presenza di Giorgio Calcaterra-  l’attuale detentore del titolo mondiale nella 100 Km di ultramaratona-, Alberico Di Cecco e Marco D’Innocenti, mentre la quantità sarà rappresentata da Vito Piero Ancora, Angela Gargano, Michele Rizzitelli e Lorenzo Gemma. Per Vitoantonio Brunetti, sarà l’occasione per correre la sua 100esima maratona.

La competizione, che si divide in Ultramaratona di 50 km (per il secondo anno consecutivo), maratona di 42 km, mezza maratona di 21, gara 10 km e staffetta, si svolgerà nei comuni di Cagnano Varano e San Nicandro Garganico, lungo la statale 89 e altre strade minori , un balcone naturale sul Lago di Varano e di Lesina, il mare e sullo sfondo le Isole Tremiti, ben visibili dai 200 metri di altezza su cui si estende il percorso. Se la visibilità sarà massima, si potranno intravedere verso nordovest anche le cime innevate abruzzesi. L’altimetria, rotta da saliscendi, varia dai 165 m ai 250 m. Si parte e si arriva a Cagnano Varano, per cui il conto, fra salite e discese, è in perfetta parità.

La manifestazione inizierà alle ore 15:00 con la partenza dell’ultramaratona e della 10 km; continuerà alle ore 16:00 con la partenza delle altre gare. Verranno premiati i primi cinque di categoria secondo le norme FIDAL ed i primi cinque di categoria della speciale classifica riservata agli iscritti IUTA.

Per il regolamento delle gare nel dettaglio visitare il sito ufficiale della manifestazione, www.maratonadelgargano.it

spazio web offerto da